179732.jpg?cache=1
L'immagine è puramente indicativa, vi preghiamo di segnalare eventuali errori e di chiedere conferma sull'oggetto al venditore in caso di necessità.

BREVE STORIA DELLA LETTERATURA A FUMETTI, 001 - UNICO

Non sono presenti inserzioni per questo oggetto
      ISBN9788843048809
      DescrizioneSaggio
      Editore: Carocci
      Autori: Daniele Barbieri
      Formato: brossurato, b/n, 17x24, 168 pp.
      Data di pubblicazione: 03/2009

      Uscita dall'infanzia visionaria e a volte ingenua dei suoi primi sessant'anni, la letteratura a fumetti ha raggiunto, nell'ultimo mezzo secolo, una maturità che a molti rimane ancora ignota. La sua storia racconta come un modo di comunicare nato per la società illetterata e multietnica degli Stati Uniti di fine Ottocento si sia progressivamente trasformato in un linguaggio raffinato e a volte difficile, in cui si esprimono sia autori che si rivolgono al grande pubblico sia autori d'elite. In America come in Giappone, in Argentina e in Europa, le istanze più diverse convergono nella letteratura a fumetti, dal teatro di piazza dei cantastorie, dalla vignetta satirica, dal racconto illustrato per bambini al cinema, alla pittura e alla narrativa di avanguardia. In questo senso la storia del fumetto è dunque la storia di un linguaggio che, anche per la sua posizione a volte marginale, ne tocca e ridisegna tanti altri.
      AutoreDANIELE BARBIERI - Autore
      CollanaBREVE STORIA DELLA LETTERATURA A FUMETTI
      Casa editriceCAROCCI
      Ancora nessuna recensione per questo prodotto